Close

Not a member yet? Register now and get started.

Balance TPE Liner 6Y93 – Otto Bock

20/01/2010 Protesi | 5 commenti
Balance TPE Liner 6Y93 – Otto Bock

Il Balance TPE Liner 6Y93 è molto flessibile e facile da utilizzare. Nell’area prossimale superiore il Liner Balance TPE presenta due spessori diversi: nella parte posteriore è più sottile, per consentire una flessione ottimale del ginocchio. Per la protezione del moncone, nell‘area anteriore ha invece uno spessore maggiore.
I due colori diversi della parte anteriore e posteriore rendono il Liner Balance TPE facile da indossare. Un particolare olio medicinale idrata la pelle e la mantiene elastica e “bilanciata”!.

Brochure Balance TPE Liner 6Y93

Be Sociable, Share!
Posted by

 

5 comments

  • Fabrizio says:

    Capisco, ma quanto costa,
    non per me, ma per Renato ( Reche ) l’amico vero che ho da sempre, 50 anni amputato alla coscia. Era Renato pieno, da sacoppiare, di vita, ora è una larva sul divano… laprotesi “della mutua” non gli consente una VITA VERA, ed il portafogli una protesi vera.
    COridalmente
    fg

    • giuseppe says:

      ciao mi chiamo giuseppe ho 46 anni ed è da 22 anni ke sono un portatore di protesi ( come quella tua)… ho usato sempre le protesi tradizionali e mi sono trovato quasi bene. da 5 anni a venire ho il moncone ke è molto scarno e la protesi dopo 1/2 ore ke la metto mi da problemi nel camminare (mi causa molto dolore) a causa dell’appoggio molto duro spesso ho presenze di foruncoli che se io insisto a camminarci dopo tempo mi si formano delle cisti come ora.. infatti al momento sono senza protesi. la protesi io la faccio a Budrio dalla ditta RTM e un giorno parlando cn un paziente di quella ditta mi ha consigliato di farmi fare una protesi al silicone ma i meccanici me la sconsigliano perchè io sudo molto mi sai consigliare per favore quale protesi mi potrebbe andar meglio??? e che tipo di piede potrei montare??? grazie anticipatamente.. da giuseppe da palermo

  • Fabrizio says:

    Capisco, ma quanto costa,
    non per me, ma per Renato ( Reche ) l’amico vero che ho da sempre, 50 anni amputato alla coscia. Era Renato pieno, da scoppiare, di vita, ora è una larva sul divano… la protesi “della mutua” non gli consente una VITA VERA, ed il portafogli una protesi vera.
    COridalmente
    fg

  • Flavio says:

    Questo tipo di protesi, si può avere solo a pagamento, o anche con l’assistenza del servizio mutualistico. Quali sono le spese da affrontare?
    Grazie per l’attenzione.
    Flavio P.

  • Marino Mastropasqua says:

    Ciao,forse non sapete che in Puglia c’è un centro apecializzato all’avanguardia che potrebbe risolvere i vostri problemi,contattatemi Marino


Lascia un commento