Close

Not a member yet? Register now and get started.

Traversata della Corsica

29/07/2010 Imprese | 32 commenti
Traversata della Corsica

“I due che camminano col cane”

E’ così che siamo stati soprannominati, lungo il percorso da Corte a Solenzana.

Un soprannome che ci siamo portati dietro per gli ultimi 100 Km di questa impresa, lungo i tanti paesini che abbiamo attraversato. Un soprannome che ben ci ha rappresentato: in barba alla gamba in spalla, al mio piede rotto e in barba anche alla capigliatura del mio compagno di viaggio Steve che è stato scambiato, da lontano, per una bionda camminatrice. Noi eravamo “Les deux qui marche avec une chienne”, e di strada il nostro trio ne ha fatta davvero tanta. Un team anomalo, lo ammetto: due uomini, una gamba e una cagnetta instancabile…

Abbiamo fatto 454 km lungo percorsi duri, selvaggi, senza cartelli e segnalazioni. Il tutto con uno zaino di 22 kg in spalla (uno sproposito di peso, ma necessario se vuoi avere la tenda e il sacco a pelo!). Se poi ci aggiungiamo una tendinite di Steve, un’infiammazione alla spalla di Nessie e il mio solito fastidio al moncone-aggravato poi dalla rottura del piede-, è chiaro a tutti che non sia stata proprio una passeggiata.

Ma quello che è saltato più all’occhio di chi ci ha incontrato lungo il percorso, non è stata la mia gamba in titanio, ma il fatto che cercassimo vie alternative. Infatti, dopo le prime tre tappe, abbiamo preferito discostarci dal GR20 perché non ci interessava fare “il tempo”, ma metterci alla prova lungo percorsi poco battuti completamente immersi nella natura.

E a volte, si sa, per mettersi alla prova, il tempo bisogna anche saperlo perdere.
Questo mi ha permesso, per la prima volta, di cimentarmi con le mie capacità di orientamento. Nelle precedenti imprese, ero sempre stato accompagnato da guide esperte.

In Corsica, invece, ci siamo dovuti totalmente affidare alla cartina, alla bussola e al nostro istinto perché molto spesso i sentieri segnati erano nella realtà poco più che tracce piene di rovi. Ci siamo orientati soprattutto coi fiumi e in questo, ho trovato in Steve, un compagno di camminata eccezionale.

Non mi vergogno di dire che l’impresa in Corsica è stata una delle più difficili che abbia dovuto affrontare. Dal punto di vista fisico la fatica è stata davvero tanta: ci aspettavamo di trovare più sentieri, mentre i percorsi del GR20 sono soprattutto pietraie.

E poi la sollecitazione dei dislivelli e dei terreni diversi è stata talmente forte che nel tratto prima di Corte dopo il GR20 ho rotto il piede. Ma l’impresa non poteva certo finire lì: così ne ho richiesto uno di ricambio alla Ottobock che ce lo ha spedito in Corsica,  prima del nostro rientro in Italia.

Muoversi in quelle condizioni non è stato facile e verso la fine dell’impresa abbiamo camminato spesso di notte, dalle 22,30 alle 3 del mattino, per il troppo caldo: Nessie non poteva reggere oltre. Insomma è stata, come sempre, un’esperienza degna di essere vissuta che ci ha fatto conoscere qualcosa in più su di noi e sugli altri. Sono tante le persone che abbiamo incontrato: alcune ospitalissime, altre scontrose, altre ancora le due cose insieme!

Il segreto, secondo me, è non fermarsi alle apparenze, alla via facile e al giudizio immediato, ma considerare qualsiasi strada percorsa e qualsiasi incontro, per belli o brutti che siano, un’esperienza da vivere a pieno e di cui fare tesoro.

La Corsica, in questo senso, ci ha insegnato tanto e, soprattutto, ci ha dato la voglia di sfidarci in imprese ancora più impegnative.

Dopo un meritato riposo, si intende :)

Arrivederci alla prossima!

Dettagli tecnici dell’impresa

  1. Peso zaino: 22 Kg
  2. Distanza totale: 454 km
  3. Durata: 22 giorni
  4. Supporto: autogestito
  5. Team: Roberto, Nessie e Steve
Posted by

 

32 comments

  • cinzia says:

    grazie perchè con le vostre imprese date energia positiva a tutti noi facendoci riflettere sulle possibilità che nella vita ci sono e sono infinite!!!!ciao!!

  • marco vannini says:

    di nuovo complimenti! bellissime le foto su flickr (oltre a queste)

  • dado says:

    Bravi, avete avuto resistenze e voglia di affrontare mille traversie, specialmente con quella gamba. Ti ammiro per quanto riesci a fare e col la tranquillità che vivi questa condizione. Sono stato in corsica pure io ma ho fatto metà di quanto avete realizzato. Fanne ancora !!!!!

  • anass says:

    Ciao Roby … ho seguito la tua storia anche in TV, grande è la tua detrminazione, il coraggio e la forza di volontà sicuramente sei un esempio da seguire …per le tue imprese, e per la più grande delle impresa che è la vita.
    un saluto :)

  • elena says:

    Ciao Roby! Anch’io ti ho visto in tv e sono rimasta molto colpita dalla tua storia, e da te soprattutto! ho trovato d’esempio il tuo modo di affrontare le avversità della vita, grazie per il prezioso insegnamento.
    in bocca al lupo per la Namibia!!
    un grosso saluto ciao!

  • Luka says:

    Grande Roby! 6 veramente una roccia! Dovrebbero prendere esempio da te soprattutto quelli che si abbattono per le stupidaggini…
    Ciao

  • stefano says:

    grande roby!!io sono un trapiantato renale da appena 6 mesi,ci vuole tanta forza dopo tanta sfortuna! i noi lo dimostriamo con la nostra tenacia!!un abbraccio forte!

  • Stefano says:

    Ciao Roberto, sono rimasto molto colpito dalla tua storia. Penso che tu sia un esempio di quante potenzialità l’uomo ha dentro di sè, ma che lascia “dormienti”, accontentandosi di vivere una vita al 60% (?). Sei un grande.

  • Emma says:

    Ciao Roby, ieri sera ho conosciuto la tua storia che mi ha veramente colpito molto, ti volevo solo dire che ti ammiro e ti stimo moltissimo per tutte le cose che fai e che hai fatto , con le quali hai dimostrato a tutti che c’e’ sempre una strada da prendere ricca di cose inaspettate e che ti arricchiscono! Grazie.

  • minni says:

    ciao roberto volevo solo dirti grazie… io con tutte le mie due gambe oggi mi sento una persona migliore grazie a te.

  • Sara says:

    Roby, volevo dirti ke ieri sera ho sentito la tua storia, nn so proprio cosa avrei fatto se fossi stata in te!!! TI AMMIRO DAVVERO TANTO!!! hai affrontato quello che la vita ha tenuto in servo per te con la testa altae ci sei riuscito ! BRAVO!! siamo tutti con te….GRAZIE =D

  • beatrice says:

    Ciao!! ho visto la tua storia in televisione al programma invincibili… mi sono commossa non tanto per la storia ma nel vederti così forte… sei una GRANDE PERSONA… il mondo dovrebbe essere pieno di persone così con la tua stessa forza!! io stessa vorrei avere la tua forza di volontà ke tante volte mi manca… ma vedendo la tua storia ho veramente capito che niente è impossibile se lo si vuole veramente… GRAZIE DI CUORE… un saluto…!!!!

  • maria pia says:

    ho ascoltato la tua storia tutta d’un fiato ,la cosa che mi ha lasciata senza parole e stato il tuo viso e sguardo che emanava una luce di serenita, pace ,tranquillita ,forza , coraggio. penso che questi elementi ti hanno aiutato a superare la situazione facendoti diventare ai nostri occhi ……………un grande.se decidi di correre dalle mie parti fammelo sapere sarei onorata di fare la tua conoscenza buon natale

  • marinella says:

    ciao roby …ho sentito e seguito la tua storia strordinaria in tv ieri sera e devo dire che sono rimasta basita…sono sempre stata convinta che il nostro motore sia la testa e tu con la tua storia me ne hai dato la conferma…bravo e comlimenti per come ne sei uscito.Sicuramente avrai i tuoi momenti bui ma riesci ad essere positivo e lo dimostrano i tuoi occhi…parlicon gli occhi e ieri sera ci hanno raccontato piu’ delle parole….ti auguro tanta serenita’..bacio

  • Aurora e Daniela says:

    Ciao Roby..
    Che dire.. Non ci sono parole che possano rendere l’idea di ciò che ci hai trasmesso ieri raccontando la tua storia..
    Ci siamo emozionate tantissimo nel vedere che nonostante le difficoltà che ti sei trovato davanti, hai reagito con grande coraggio e grazie alla tua forza di volontà sei riuscito a rendere la tua vita , vita allo stato puro !!!
    Sii felice e non aver paura di amare.
    Un bacione ! :)

  • Mimmo says:

    Complimenti,sono davvero rimasto sorpreso dalla tua personalità.Ciao

  • silvia says:

    ciao roby ,complimenti non è da tutti fare quello che hai fatto tu.la tua storia mi ha toccato in modo particolare nel momento in cui hai parlato della morfina,anche io la prendo per fare fronte a i dolori che sono indicibili.un giorno vorrei anche io poter vincere la mia battaglia e ritrovare la mia serenità per poter vivere la mia vita ha pieno,no come adesso che cerco di sopravvivere .ti auguro che ciò che il caso ti ho tolto la tua tenacia te lo dia con tutti gli interessi.un bacio silvia79

  • Leonardo says:

    ciao Roberto io sono Leo ed ho 10 anni o visto invincibili e mie molto piaciuta la tua storia soprattutto questa. Anchio avevo problemi ma sono ancora tutto attaccato perchè ho quasi perso un dito (pollice)lo chiuso in una porta di ferro,o quasi perso la tibia o il craneo,ma sono ancora tutto un pezzo. vorrei aver il modo di salutarti,se vedi questo messaggio chiama il 3407428417, o se no cercami su facebook Leonardo Bertarelli,se c’è lai facebook

  • flavia! says:

    complimenti veramente,, ho visto il programma e credimi mi hai dato una forza morale ,e mi hai fatto vergognare di piangermi addosso , x banalita!! grazie ancora , !!!!!!!!!!vorrei diri ancora mille cose ,ma mi fermo qua!ma sei di ovada? provincia di alessandria??? io sono di acqui terme!

  • Laura says:

    Non ho parole per dirti GRAZIE….dell’esempio di forza mentale e spirituale!!! Sono convinta che unendoci alle forze dell’UNIVERSO, possiamo essere in perfetto equilibrio e riuscire a fare TUTTO!!!! Siamo esseri MERAVIGLIOSI…è che a volte lo dimentichiamo e solo quando ci capita…il peggio tiriamo fuori le nostre possibilità e tutte le energie positive per RINASCERE!!!! LOVE Laura

  • massimo says:

    davvero un grande!:)

  • nicola says:

    davero e un grande …se fsi io non so se ce la facevo?

  • Valentina says:

    Ciao grandissimo, ho seguito la tua storia e tutte le tue avventure nella natura con grande interesse…e poi che carino che è il tuo cagnolino!!! :)
    persone come te, con la tua positività fanno bene alla società, a quelli che nn fanno altro ke lamentarsi x banalità o cose futuli…io ho la fortuna di avere in famiglia una persona come te e ogni volta ke c parlo m aiuta a vivere bene, ad essere felice x quello ke ho!
    ciao al tuo prossimo viaggio!

  • monica says:

    ti ho conosciuta grazie alla trasmissione di Marco, sono rimasta colpita dalla disinvoltura e dal coraggio che metti in quello che fai, qualcosa ti è stato tolto e tu in cambio hai donato tanto al mondo col tuo sorriso grazie Roby sei una persona fantastica e non è certo un pezzetto di gamba a fare di un uomo un UOMO….in bocca al lupo per le tue prossime imprese bravo e sposa la tua bella ragazza così potresti mettere le basi per un figlio che ti somigli almeno un pò….AUGURI

  • catiuscia says:

    Ciao Roby! Sei l’esempio perfetto di quante cose belle una persona con tanta determinazione e coraggio può riuscire a fare nella vita… hai aperto il tuo cuore e i tuoi orizzonti e hai realizzato il sogno di una rinascita che oggi ti porta anche a fare del bene a tante persone che guardano verso di te… spero che questa onlus possa davvero aiutare molte persone perché la condivisione di belle esperienze è la cosa che porta alla felicità!!!
    Ti auguro un futuro luminoso su tutte le strade che deciderai di percorrere! Buona vita… un abbraccio

  • Alessandro says:

    Semplicemente GRANDIOSO, ho visto ieri il servizio su mediaset con gli invincibili. Tu sai cosa vuol dire vivere la propria vita a pieno….!! Sei da ammirare…grande e in bocca al lupo per le prossime avventure!!

  • eddie says:

    ciao Roby ieri io ed il mio papà abbiamo visto alcune delle tue imprese attraverso il programma invincibili mandato in onda sulla Mediaset.sei veramente un grande e trasmetti non solo alla gente che ne ha bisogno tanta voglia di vivere.

  • ines says:

    Ciao Roberto, complimenti, sei una bella persona, mi ricordi molto il mio fidanzato ( deceduto in un incidente con la sua moto, è volato in cielo una sera d’estate di qualche anno fa). Sei una persona molto positiva, la tua compagna è fortunata e la invidio un pò. Siate sereni, vi auguro tanta salute e serenità.
    Alla prossima.

  • francesco says:

    Complimenti A tutto. Anch’io sono Comè te però la protesi tuta ciao

  • francesco says:

    Complimenti A tutto. Anch’io sono Comè te

  • How many members So people are, when I payment take $100, 000 to 75, 000 to $750,
    000. In a way that led up to 20 per cent more thn a personal decision regarding which loan might help a
    lot at an even lower.

  • Este hombre lo que quiere es que los de Izquierda Unida les digamos: "Sí Bwana". No sólo el electorado puede dar votos de castigo, nosotros también. Además, si en una localidad ya había un cacique del PSOE, por lo menos vamos a cambiar de cacique.


Lascia un commento per elena