Close

Not a member yet? Register now and get started.

Ayacucho è vicina

Ayacucho è vicina
Eccomi …ieri altra tappa da 26 km,  ci stiamo avvicinando ad Ayacucho che sarà una tappa importantissima per il nostro cammino.
Da quella località partiranno i sentieri Inca che seguiremo per andare verso il Machu Picchu ed oltre! Paesaggi sempre mozzafiato, il dolore è sempre presente ma sta migliorando giorno dopo giorno.
La notte l’abbiamo trascorsa nei pressi del  km 300 della Ruta 3S che stiamo percorrendo.
A presto!
IMG-20150303-WA0005
IMG-20150303-WA0004
IMG-20150303-WA0003
IMG-20150303-WA0002
IMG-20150303-WA0001
Be Sociable, Share!
Posted by

 

5 comments

  • Elda says:

    Che bello avere notizie sempre !!! Mi conforta sapere che stai meglio….un abbraccio ai miei chicos!!!

  • Federico Blanc says:

    IL VOSTRO CAMMINO È LA META DEL NOSTRO ANDARE!!
    In Kenya dicono:
    - Haraka haraka haina baraka
    (“la fretta non è benedetta”)
    Grande Roby!! Tieni duro ed il dolore se ne andrà così come è arrivato.
    Forza ragazzi, passo dopo passo, curva dopo curva…

  • Giovanni says:

    Roberto,Complimenti per il tuo cammino..Quando pensi di finire il tuo lungo trekking e tornare a Ovada?Un abbraccio Giovanni Sanguineti

  • diego says:

    bene bene sei una roccia roby…quando sarete sulla via degli inca ci darete più relazioni e foto? grazie…e gambe in spalla!!!

  • Complimenti ragazzi, e’ importante sapere e comunicare a tutti che un incidente, anche se grave, non può fermare la caparbietà di un uomo. Siete il nostro orgoglio, complimenti ragazzi. A mio modo, non mi fermo mai neanch’io… E come voi, gambe in spalla


Lascia un commento