Close

Not a member yet? Register now and get started.

Corsica – Week end intenso in vista della partenza

I due “camminatori con la gamba in spalla”, Roberto Bruzzone e Stefano Pini, ci fanno avere le prime notizie sull’andamento del week end il cui culmine coinciderà con l’inizio di questa nuova impresa.
Sono partiti alla guida di un gruppo di 174 bambini (e qualche genitore) da Rocca Grimalda sabato 12 giugno per raggiungere Ovada dove hanno salutato tutti e, zaini in spalla, hanno coperto la prima tappa che li ha portati in località Crocetta intorno alle 18:30, hanno passato qui la notte accampati nei boschi.
Questa mattina alle 10:30 Roby e Steve sono ripartiti e, passando per il Bric del Dente (che con i suoi 1107 m circa di altezza fa’ parte dell’Appennino Ligure), si sono diretti verso Forte Geremia ovvero una fortezza militare dell’Appennino Ligure occidentale che sorge a una distanza di circa 7 km dalla costa e dove convergono tre valli (Cerusa, Leiro e valle Stura). A un’ora circa di distanza dal Forte sono stati sorpresi dalla pioggia accompagnata da forte vento e da una coltre di nebbia che riduceva fortemente la visibilità e impediva di vedere la meta. Fortunatamente Roberto (come suo solito) ha trovato la via consentendo allo sparuto gruppo di raggiungere forte Geremia intorno alle 16:30 di questo pomeriggio.
Si avvicina la partenza, prevista per le ore 3 del mattino di lunedì 14 giugno, alla volte di Genova dove avranno modo di imbarcarsi (purtroppo sulle acque non sono ancora in grado di camminare :) ) sul traghetto che li porterà in Corsica.
Gli equipaggiamenti sono costituiti da zaini dal peso di 20 kg (Roby) e 17 (Steve)…solo Nessie viaggia con la schiena libera e può contare su quattro zampe (è una cagnolina furba a cui piace vincere facile)…che dire…forza ragazzi e buon cammino!

Be Sociable, Share!
Posted by

 

1 Commento


Lascia un commento