Close

Not a member yet? Register now and get started.

19 giugno… Ho tentato in tutti i modi, ma…

Niente, ho provato di tutto… a denti stretti ma è giunto il momento di rinunciare e dare più peso alla salute di Nessie e del mio moncone, vorrà dire che mi curerò al meglio per la prossima spedizione…

Queste cose capitano quando è tutto perfetto figurarsi partendo già con il problema al moncone…

Alla prossima ragazzi grazie di cuore per il vostro sostegno…

Un abbraccio

Robydamatti e Nessie

Be Sociable, Share!
Posted by

 

18 comments

  • la francy says:

    Mh…:-(… ci spiace per te, per il tuo morale, immagino… ma anche per questo sei un eroe positivo per tante persone! un abbraccio di cuore da tutti noi e un batti-cinque dal piccolo Fede!!

  • Luca says:

    Mi spiace per voi Roby,però delle volte ci vuole più coraggio a dire basta e pensare già in positivo per la rivincita in fondo il bello di ogni esperienza è avere la voglia di provarci di rimettersi sempre in gioco di mettersi in discussione spesso si vince ogni tanto si cade………. Coraggio che vi attendono nuove sfide ahahahah il sorriso non deve mancare mai noi amputati siamo quelli del bicchiere mezzo pieno un abbraccio Roby!!!!!!!!!!! Ciaoooooo

  • Tiziana says:

    Mi spiace ma prima di tutto la salute ….riposate e curatevi andrà meglio la prossima volta ciao un abbraccio forte a tutti e due

  • Luca says:

    Dimenticavo roby anche se immagino tu non ne abbia bisogno ma le citazioni a me aiutano nei momenti duri…..”la forza aumenta grazie ai nostri fallimenti,non grazie ai nostri successi”……..

  • valentina says:

    …ehi Roby…la salute prima di tutto…altrimenti non ti godi gli splendidi posti che attraversi…!!!
    son sicura che questa esperienza ti abbia arricchito e dato la voglia x riprovarci in futuro…l’alta via non si muove e ti aspetta !!
    …complimenti x dove siete arrivati e solo x la temperatura sopportata è stata un’impresa titanica…
    FORZAAAA SIETE STATI MITICI
    un abbraccio e infinite coccole alla piccola cucciola
    Vale

  • alessandra says:

    <3…sempre e comunque grandi! buon riposo e alla prox! bau!

  • alessandro papax says:

    prima metti la salute roby nn preoccuparti sei un grande e ti rifarai alla prossima e chi ti ferma ?? su col morale curati e sarai 10 volte piu forte di prima ..un saluto a tutti grandii

  • paul says:

    Liguria is … wild! No Country for Old Men

  • NICLA says:

    vabe’…. e’ solo rimandata!!! …

  • TemuchinMax says:

    stessa tua amputazione dal 17/12 e cammino di nuovo da 2 giorni, è una sensazione indescrivibile, sai sicuramente di che parlo!

  • sergio2su2 says:

    Ciao Roby!
    Ti seguo da tempo. Ti ammiro e ti stimo molto.
    Rimani sempre un invincibile e un esempio, per me, da imitare.

    Forza e coraggio per la prossima avventura.
    “Ogni giorno è un nuovo inizio !!”

  • catia Canuti says:

    amico vorra’ dire che ci sara’ dinuovo il tempo di una grolla al prox tentativo. ti abbraccio. E’ stato un piacere avervi con noi.

  • giulia says:

    accidenti! un bacio anche da me;) curatevi!

  • Silvia says:

    Tu, Nessie e tutte le persone che hanno preso parte alla preparazione e alla spedizione… siete grandiosi. Il prossimo viaggio sarà perfetto. Questo, viste le premesse negative, è stata una grande avventura. Ti saluto con un abbraccio e una frase tratta da un libro di Baricco che mi piace molto – Castelli di rabbia – “Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde.”

  • Stevelion65 says:

    Grande Roby!! Le cadute servono ad imparare a rialzarsi e tu hai già dimostrato che sei in grado di rialzarti da baratri ben più profondi.
    Quando la zampa (ok, si chiama moncone, ma non mi piace il termine) fa le bizze, devi solo fermarti e curarti.
    Io ci ho messo 10 anni a capirlo, quindi togli l’invaso e dedicati a quello che non va.
    La prossima avventura sarà ancora più bella e consapevole!
    Un abbraccio
    Stefano

  • jessica says:

    ciao, mi chiamo jessica, ho 26 anni e l’anno scorso io e il mio ragazzo siamo stati travolti da una frana percorrendo un sentiero più che tranquillo.
    lui ha perso il piede ed io piena di botte e senza più scarponi mi sono precipitata a chiedere soccorso. dopo un anno si è fatto amputare un po’ di più così da consentirgli di avere un arto del piede completo ( ha dovuto aspettare un anno a seguito di complicazioni al moncone prima di fare ‘esercizi’ di riabilitazione ). mio zio ci è passato e so che ci vuole tempo ma da pochi giorni gli è stata data la protesi e siamo un po’ giù di corda x’ speravo che potessero esserci feedback un po’ più positivi. forse il mio è solo uno sfogo ma è e siamo ragazzi giovani e attivi e vorrei solo vederlo più sereno ( non si è mai pianto addosso, pensa che si è progettato pure una protesi in cartone….però ci sn dei momenti in cui la stanchezza si fa sentire..)..perdona il mio messaggio/tema..il mio è solo uno sfogo e forse mi serve solo qualche parola di conforto…
    per il resto non vogliamo smettere di essere forti ora ..
    se potessi parlare con il io ragazzo..cosa gli diresti?!
    grazie di cuore e buona fortuna!
    je

    • Stevelion65 says:

      Ciao Jessica: l’importante in questi casi è aprirsi e confrontarsi con chi è già passato dalla vostra esperienza.
      Qua, su Facebook ed anche su altri siti, si sta creando una community dove chiedere un parere è quasi un obbligo per non sentirsi soli.
      E non lo siete, state tranquilli.
      La strada può anche essere lunga e dolorosa; gli imprevisti possono accadere anche a recupero avvenuto come potete leggere a proposito di questa avventura.
      Ma non abbiate mai paura di chiedere una mano o paura di sfogarvi.

  • Gianni says:

    Ciao Robi sono Gianni ho avuto un incidente in moto l’anno scorso in moto e mi hanno amputato il piede sx poi in seguito amputazione transtibiale ora grazie al centro protesi di Budrio e alla professionalità degli operatori del centro ho riacquistato di nuovo la mia indipendenza sempre la moto nel sangue e a luglio il ” Grande viaggio” capo nord …… Xke’ comunque la vita e’ meravigliosamente bella . Buona vita a TE Robi e alle tue prox avventure …….


Lascia un commento